Home > News > Yuga Labs raccoglie 450mln mentre punta su un metaverso nativo

Yuga Labs raccoglie 450mln mentre punta su un metaverso nativo

  • Yuga Labs ha recentemente annunciato il lancio pianificato di Otherside, un metaverso basato su ApeCoin
  • Parte dei fondi raccolti in questo seed round sarà investita nel progetto metaverse

Yuga Labs, creatore di NFT con sede a Miami e società madre del famoso Bored Ape Yacht Club (BAYC), ha completato un aumento di 450 milioni con una valutazione di 4 miliardi in un round seed appena concluso. È stato guidato dalla società di venture capitalist Andreessen Horowitz (a16z), ma ha visto anche la partecipazione di altri grandi nomi nel settore delle criptovalute, tra cui Animoca Brands, Thrive Capital, MoonPay, Sandbox, FTX e Google Ventures.

Fondata da Wylie Aronow e Greg Solano nel 2021, l'azienda ha registrato una crescita massiccia come produttore di oggetti da collezione di alto valore. Ora mira ad espandersi per mantenere questa crescita. Le risorse raccolte verranno utilizzate per catturare i migliori talenti in diversi campi, facilitare joint venture e partnership.

Mentre lo spazio di mercato NFT è rallentato negli ultimi mesi, Yuga Labs si è mossa per stabilire una posizione dominante nel settore.

Ha recentemente acquisito la proprietà intellettuale per le raccolte NFT CryptoPunks e Meebits, entrambe create da Larva Labs. Ciò significa che Yuga Labs ha il controllo su alcuni dei progetti NFT più redditizi e influenti.

Un metaverso basato su ApeCoin

Il creatore di NFT sta esplorando l'opzione di costruire il suo metaverso. Ha già presentato un'anteprima del metaverso di "Otherside", che ha confermato nella dichiarazione rilasciata. Il 19 marzo, Yuga Labs ha twittato un teaser all'iniziativa metaverse, dicendo che sarebbe arrivata il mese prossimo e sarà alimentata dal token ApeCoin.

ApeCoin stesso era stato annunciato non molto tempo prima, come token sviluppato da ApeCoin DAO (separato da Yuga Labs). I possessori di Bored Ape riceveranno 10.000 ApeCoin, ma il miliardo di token APE in arrivo sarà distribuito in modo diverso tra diverse entità.

C'è anche l'obiettivo di sviluppare un ecosistema per i giochi P2E – di Animoca Brands e Yuga Labs – e creare una comunità Web3. Nicole Muniz, CEO di Yuga Labs, vede una comunità attraverso i progetti sotto il suo ombrello.

“Già, una nuova economia è possibile con l'IP di Apes, Punks e Meebits, di proprietà della community. Le possibilità dell'impatto della blockchain sulla cultura sono infinite, quindi stiamo costruendo un mondo bellissimo e interoperabile in cui le persone possono esplorare e giocare. C'è molto da fare", ha osservato il CEO di Yuga Labs.

Etichette:
NFT
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.