Home > News > Robinhood conferma che le funzionalità del portafoglio cripto arriveranno il mese prossimo

Robinhood conferma che le funzionalità del portafoglio cripto arriveranno il mese prossimo

Le aziende Fintech vogliono facilitare ai loro utenti il ritiro delle criptovalute in portafogli esterni

La popolare piattaforma fintech, Robinhood, ha confermato che distribuirà un portafoglio di criptovalute nel mese di ottobre. Il nuovo servizio permetterà agli utenti di inviare e ricevere criptovalute da portafogli di terze parti.

La notizia è stata riportata inizialmente da Bloomberg qualche giorno fa. Secondo l’agenzia di comunicazione, Robinhood starebbe lavorando su una nuova funzione che permetterà ai suoi utenti di prelevare criptovalute su portafogli esterni. Questa funzione renderà più facile per le persone scambiare criptovalute attraverso l'app mobile Robinhood.

Ora la piattaforma fintech ha confermato la notizia. In un post sul blog pubblicato ieri, Robinhood ha confermato che la funzione del portafoglio di criptovalute sarà resa disponibile ai suoi utenti dal mese prossimo. Robinhood permetterà ad un gruppo selezionato di clienti di accedere alla funzione per vedere come funziona.

La società ha riferito che condividerà regolarmente l'esperienza e i feedback del primo gruppo di clienti sul blog e su Twitter, in modo che altri utenti possano seguire e capire cosa Robinhood sta costruendo. Al termine della fase test, Robinhood renderà la funzione disponibile a un numero crescente di clienti presenti sulla lista d'attesa.

Gli utenti interessati possono iscriversi alla lista d'attesa tramite il link disponibile nel post del blog. Secondo Robinhood, i portafogli cripto permetteranno ai suoi clienti di spostare le criptovalute dentro e fuori con pochi tocchi. Potranno inviare le loro criptovalute a portafogli esterni e anche ricevere altcoin supportate da portafogli di terze parti.

Robinhood ha riportato che progetta un portafoglio intuitivo, e che sarà dotato di numerose caratteristiche di sicurezza come la verifica dell'ID, l'autenticazione multi-fattore e la verifica via e-mail e telefono. Queste caratteristiche di sicurezza garantiranno che le criptomonete dei clienti siano al sicuro da furti e altre minacce informatiche.

Robinhood non è l'unica azienda fintech che lavora su questa funzione. Si dice che anche PayPal stia lavorando su una funzione che permetterà ai suoi utenti di spostare criptovalute da/verso portafogli esterni. Questo dovrebbe facilitare il compito delle persone nell’inviare e ricevere criptovalute dalle app fintech ad altri portafogli, tra cui cold wallet (portafogli freddi), hot wallet (portafogli caldi) e i portafogli di scambio.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.