Home > News > Rio de Janeiro convertirà l’1% delle riserve cittadine in Bitcoin

Rio de Janeiro convertirà l’1% delle riserve cittadine in Bitcoin

Il sindaco della città prevede di convertire Rio de Janeiro in Crypto Rio, un hub di criptovaluta

Il sindaco di Rio de Janeiro, Eduardo Paes, ieri all'evento della Rio Innovation Week ha condiviso la sua proposta di incanalare una frazione dei fondi del tesoro in criptovalute. In compagnia del sindaco di Miami, Francis Suarez, ha dichiarato che l'1% delle riserve del tesoro della città sarebbe stato allocato in bitcoin.

"Lanceremo Crypto Rio e investiremo l'1% del tesoro in criptovaluta. Il governo ha un ruolo da svolgere", ha affermato.

Paes, membro del Partito socialdemocratico, ha aggiunto che la città creerà un gruppo di lavoro incaricato di gestire le questioni relative alla criptovaluta. Ha anche detto che Rio è ben posizionata per diventare la città leader nel settore tecnologico del Sud America.

"Rio de Janeiro ha tutte le carte in regola per diventare la capitale tecnologica del Sud America. Eventi come la Rio Innovation Week rafforzano l'immagine della città come luogo perfetto per lavorare, vivere e innovare".

I piani di Paes, in caso di successo, renderanno Rio de Janeiro la prima città del Brasile ad avere una parte del tesoro in Bitcoin.

Sconto fiscale aggiuntivo

Intervenendo allo stesso evento, Pedro Paulo, segretario alle finanze e alla pianificazione, ha osservato che la città sta esplorando la possibilità di riscuotere le tasse in Bitcoin. Questa opzione verrebbe con un incentivo.

"Stiamo studiando la possibilità di pagare le tasse con uno sconto aggiuntivo se paghi in bitcoin. Lo sconto dalla quota unica del 7% (dell'IPTU*), diventa 10% se paghi in bitcoin", ha detto .

L'IPTU, tassa edilizia o fondiaria urbana, è una tassa annuale imposta dai comuni locali su case, edifici e terreni in Brasile. Paes ha parlato positivamente degli sforzi del sindaco di Miami per rendere la sua città un hub cripto.

Seguendo i passi del sindaco di Miami

La decisione di Paes sembra essere stata influenzata dal collega Francis Suarez. Nel dicembre 2020, il sindaco di Miami e il bitcoin bull hanno stabilito che una frazione della riserva della città di Miami sarà convertità in bitcoin.

Suarez ha ribadito in ottobre che la mossa era ancora una priorità, anche se non sono stati compiuti progressi significativi. Suarez ha anche dichiarato, in un tweet in risposta a un post di Antony Pompliano,.che avrebbe preso il suo stipendio in Bitcoin lo scorso novembre.

Il Brasile sta gradualmente aumentando i possedimenti in criptovalute

Lo scorso novembre il membro del Congresso Luiz Goularte Alves ha presentato un disegno di legge per il riconoscimento delle criptovalute come forma di pagamento legale per i lavoratori nel paese. Un mese dopo, MercadoPago, un fornitore di servizi di criptovalute locale, ha iniziato a consentire alle persone di scambiare importanti risorse digitali.

"Questa legge stabilisce che parte della retribuzione del lavoratore può, facoltativamente, essere effettuata tramite criptovalute", si legge in una sezione della proposta.

Alves ha delineato nel disegno di legge che sia i lavoratori del settore pubblico che quello privato sarebbero autorizzati a specificare la frazione della loro busta paga che vorrebbero prendere in criptovaluta.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.