Home > News > Previsione del prezzo di Bitcoin per giugno 2021

Previsione del prezzo di Bitcoin per giugno 2021

Con l’estate finalmente in arrivo, il mercato di Bitcoin può finalmente ricominciare a scaldarsi?

Da quando ha raggiunto il massimo storico di oltre $64.500 a metà aprile, la criptovaluta originaria ha subito una forte pressione al ribasso nelle ultime settimane, con un sacco di FUD (Fear, Uncertainty, Doubt – paura, incertezza e dubbio) che hanno costretto il prezzo di Bitcoin a scendere di quasi il 50%.

Tuttavia, molti esperti ritengono che la situazione potrebbe cambiare. In questo articolo esamineremo l’attuale situazione dei prezzi, alcuni fattori che potrebbero influenzare il prezzo di Bitcoin nel prossimo futuro e le previsioni degli esperti, al fine di fornire ai lettori una previsione del prezzo di Bitcoin per giugno 2021.

Qual è il prezzo attuale di Bitcoin?

Grafico Bitcoin 1 anno. Fonte: CoinMarketCap

Bitcoin ha attualmente un prezzo di circa $35.000, ovvero circa la metà del suo prezzo di massimo storico di $64,500 raggiunto a metà aprile. Incredibilmente, il prezzo è ancora quasi il 270% in più rispetto a poco più di un anno fa. La corsa al rialzo del mercato delle criptovalute ha visto un aumento dell’interesse istituzionale e un rinnovato interesse al dettaglio. Per la prima volta, Bitcoin è stato in grado di raggiungere una capitalizzazione di mercato di oltre $1 trilione, rendendolo uno degli asset più veloci in assoluto per raggiungere tale obiettivo. Più veloce di Google, Amazon, Apple e Microsoft.

Il prezzo ha trovato un ostacolo dopo che Tesla, che era in parte responsabile dei guadagni di prezzo del 2021 dopo aver acquistato 1,5 miliardi di dollari dell’asset, ha deciso di annullare la sua decisione di consentire l’acquisto dei suoi veicoli utilizzando BTC, citando l’uso di combustibili fossili per il mining di Bitcoin. La notizia è coincisa con quella della Cina che ha vietato qualsiasi servizio o attività legata alle criptovalute, facendo precipitare il prezzo della risorsa digitale al livello di $40.000. Nelle ultime due settimane, il prezzo ha oscillato tra $32.000 e $40.000, con BTC incapace di uscire da tale intervallo. Ciononostante, ora si profila un’inversione rialzista grazie ad alcuni cambiamenti fondamentali positivi. Di seguito, esploreremo alcuni motivi per cui è probabile che il prezzo superi l’intervallo.

Dove comprare Bitcoin

eToro

eToro è una delle principali piattaforme di trading per quanto riguarda gli investimenti in valute virtuali. Ricca di funzionalità, tra cui il copy trading (la possibilità di imitare trader più esperti), grafici tecnici avanzati e una gamma di strumenti di trading, la piattaforma di eToro è ideale sia per i principianti che per i professionisti.

Registrati con eToro immediatamente

Quali eventi potrebbero alterare il prezzo di Bitcoin a giugno?

Questa sezione tratterà i fattori che potrebbero influenzare il prezzo di Bitcoin a giugno.

La ripresa del mercato rialzista

La corsa al rialzo del mercato delle criptovalute potrebbe aver preso una leggera pausa; tuttavia, era prevedibile che accadesse prima o poi. Indubbiamente il mercato si è ripreso per sette mesi consecutivi dall’ultimo trimestre dello scorso anno. L’attuale ostacolo probabilmente non è nulla di cui preoccuparsi, e molti esperti ritengono che il prezzo di BTC potrebbe arrivare fino a $100.000 entro la fine dell’anno.

I modelli Stock-to-Flow (S2F) dell’analista Plan B rimangono intatti nonostante la recente correzione, e questi progetti mostrano un ciclo molto eccitante. Il modello S2F standard prevede un massimo di $100.000, mentre la versione modificata di S2FX consente un incredibile $288 mila. Una ripresa della corsa al rialzo dovrebbe riportare il prezzo di BTC in un territorio familiare.

Interesse istituzionale sostenuto

Dopo che artisti del calibro di Tesla si sono interessati a Bitcoin, molti investitori istituzionali hanno iniziato ad avere fiducia delle criptovalute. Al momento stanno tentando di non perdere i guadagni che le risorse digitali come Bitcoin promettono. Una società abbastanza coinvolta con Bitcoin è MicroStrategy, Inc. La società possiede oltre 97.000 BTC e ora ha preso in prestito 400 milioni di dollari per acquisirne altri a quello che considera un prezzo d’occasione.

Secondo gli analisti di Goldman Sachs, FOMO (Fear Of Missing Out) è stata una forza formidabile per gli investitori istituzionali che osservavano in disparte mentre i più audaci traggono profitto dal mercato delle criptovalute. Pertanto, l’interesse sostenuto di tali investitori dovrebbe far salire il prezzo di BTC. Gli addetti ai lavori segnalano anche l’interesse delle banche centrali, che potrebbe essere enorme per l’asset digitale.

L’entrata in gioco degli stati-nazione

Questa settimana, con una mossa storica, la nazione sudamericana di El Salvador ha approvato una legge che rende Bitcoin vluta a corso legale. Nonostante il paese non si stia ancora muovendo per acquistare grandi quantità di BTC come asset di riserva, questo sviluppo segna un enorme passo avanti nell’ascesa di Bitcoin allo status di vera moneta globale. Secondo il saggio di Vijay Boyapati sulla teoria monetaria, questo potrebbe segnare un passo chiave nel viaggio di Bitcoin da una riserva di valore a un mezzo di scambio, il che costituisce un forte argomento per la crescente “moneyness” di Bitcoin.

Altri paesi dell’America Latina tra cui Brasile, Messico e Paraguay, così come il paese polinesiano di Tonga, hanno ora segnalato interesse a rendere Bitcoin a corso legale o ad acquistare grandi quantità del bene per le loro riserve di fondi sovrani. Questa è una notizia estremamente rialzista per Bitcoin e potrebbe rivelarsi il carburante necessario per riportare in azione il mercato rialzista.

Dove acquistare Bitcoin oggi

[simple-table offer-type=crypto limit=1]

Previsione del prezzo di Bitcoin

Ci sono diversi potenziali obiettivi di prezzo per il mese di giugno, a seconda del tipo di analisi impiegata, ma tutte le previsioni indicano la fine dell’attuale mercato del “micro-orso” (microbear market).

L’analista di Twitter @DatCryptoBoi, il cui sistema di trading produce profitti di oltre il 900%, ritiene che la correzione del Bitcoin sia finita, sulla base dell’analisi frattale dei precedenti cali di prezzo. Ora che BTC ha registrato un forte recupero, prevede che Bitcoin entrerà in un canale ascendente, finendo giugno nella regione di $42-45 mila. Ciò rappresenterebbe un aumento di circa il 20% rispetto all’attuale fascia di prezzo.

Grafico a 4 ore di Bitcoin. Fonte: TradingView

Bitcoin sta anche formando un modello di “rounding bottom” (arrotondamento del fondo) sul grafico dei prezzi. Questo modello si verifica quando le mosse al ribasso esauriscono lo slancio e fornisce un forte trampolino di lancio verso l’alto mentre l’asset recupera nel prezzo. Bitcoin ha recuperato anche la sua linea di tendenza a lungo termine e se il prezzo rimarrà al di sopra di $36 mila per i prossimi giorni, è probabilmente in atto un recupero completo. Se questa tendenza continua, l’area di resistenza di $52 mila sembra un naturale obiettivo di prezzo per la fine del mese.

Per concludere, la maggior parte dei segnali indica un giugno rialzista per Bitcoin. Il quadro tecnico fornisce obiettivi di prezzo che vanno da $42-45 mila a $52 mila o superiori. Va notato, tuttavia, che gli obiettivi di prezzo e i modelli vanno a farsi friggere quando Bitcoin subisce grandi cambiamenti fondamentali.

Allo stesso modo in cui il FUD di Elon Musk ha accelerato il “bagno di sangue” di maggio e ha capovolto il sentimento di mercato negativo, l’annuncio di El Salvador ha aiutato Bitcoin a recuperare un livello di supporto vitale e ha potenzialmente ripristinato il regno dei tori sul mercato. Con ulteriori sviluppi fondamentali, un guadagno giornaliero entro i $5.000-$10.000 non può essere fuori questione.

1
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA

Si prega di notare che quanto sopra è un pezzo puramente basato sull’opinione e su dati pertinenti disponibili. Non dovrebbe essere considerato come consiglio di investimento diretto.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.