Home > News > Previsione dei prezzi EOS per giugno 2021

Previsione dei prezzi EOS per giugno 2021

Quanto potrebbe aumentare il prezzo di EOS a giugno, considerate le sue ultime prospettive tecniche e fondamentali?

Il prezzo di EOS si aggira appena sopra i $6,00, con una fascia di prezzo intraday di $6,54 e $5,78 al momento della scrittura.

Il prezzo della criptovaluta 24a classificata è diminuito di quasi l’8% nelle ultime 24 ore al momento della scrittura. Anche il prezzo di EOS è sceso di circa il 13% la scorsa settimana, come dimostrato dalla performance mensile in cui la pressione di vendita ha spinto la coppia EOS/USD al ribasso di circa il 4,5%.

Tuttavia, nonostante questi rendimenti apparentemente scarsi nelle tempistiche menzionate, EOS è in aumento del 124% anno su anno. Sarebbe bello se chiudesse la settimana sopra i $7,50 avendo come obiettivo mensile di $10—$15. Scaviamo un po’ più a fondo nella previsione dei prezzi EOS.

Grafico dei prezzi EOS per un anno. Fonte: CoinMarketCap

Dove comprare EOS

eToro

eToro è una delle principali piattaforme di trading per quanto riguarda gli investimenti in valute virtuali. Ricca di funzionalità, tra cui il copy trading (la possibilità di imitare trader più esperti), grafici tecnici avanzati e una gamma di strumenti di trading, la piattaforma di eToro è ideale sia per i principianti che per i professionisti.

Registrati con eToro immediatamente

Panoramica del prezzo di EOS

Il 1 ° gennaio, EOS è stato scambiato intorno a $2,73 per arrivare al doppio di quel prezzo a metà febbraio quando ha toccato i massimi di $5,6. La traiettoria al rialzo è proseguita dopo una breve pausa a marzo, raggiungendo un nuovo massimo di $8,82 il 17 aprile.

È seguito un altro calo, ma EOS durante il periodo tra il 3 e il 7 maggio ha accumulato oltre il 100% di guadagni, e il prezzo è salito a un massimo intraday di $13,23 il 7 maggio. A partire da lì gli acquirenti lo hanno spinto al picco dell’anno di $14,88 il 12 maggio.

Ma il prezzo di EOS è sceso drasticamente del 38% il 19 maggio e di oltre il 75% dal picco di inizio anno, quando i venditori lo hanno spinto a $3,58.

Dopo il crollo generale dei prezzi tra il 12 maggio e il 23 maggio, EOS è rimbalzato di oltre l’87% in quattro giorni prima che il trend rialzista si raffreddasse ancora una volta.

Se la traiettoria di giugno deve ancora mostrare tali estremi, una prospettiva dissimile si rafforzerà se la zona di $5,60 regge e i rialzisti riescono a superare i $7,50. Se la performance dei prezzi di giugno rispecchia quella dell’ultima settimana di maggio, il prezzo di EOS potrebbe essere scambiato fino a $15 o più alto che mai.

Al momento della scrittura, EOS è sceso del 73% dal suo massimo storico di $22,71 raggiunto il 29 aprile 2018.

Prezzo di EOS rispetto al più ampio mercato delle criptovalute

La maggior parte del mercato delle criptovalute sta attualmente combattendo la pressione di svendita, con la maggior parte degli asset scambiati in ribasso dopo una serie di notizie negative.

Questa è l’immagine del mese scorso, che ha visto il prezzo di EOS, come la maggior parte delle altre criptovalute, affrontare una pressione al ribasso in gran parte a causa dell’azione negativa dei prezzi per Bitcoin. Due fattori che hanno contribuito alle enormi perdite sono stati citati su crypto Twitter: il divieto cinese sul trading di criptovalute e il FUD relativo all’estrazione di Bitcoin.

La debolezza ha ridotto la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute del 5% nelle ultime 24 ore, che attualmente si attesta a $1,72 trilioni da un massimo storico di $2,55 trilioni. EOS ha un volume di scambi 24 ore su 24 di oltre $2,89 miliardi e una capitalizzazione di mercato di $5,8 miliardi.

Previsione del prezzo di EOS per giugno

L’andamento dei prezzi di EOS nell’ultima settimana ha seguito le principali monete e questo potrebbe rivelarsi incoraggiante se i prezzi ricominciassero a salire.

Nonostante il momentum sia degli orsi, si potrebbe cautamente prevedere che il prezzo di EOS arrivi a $15 entro la fine di giugno. La propensione rialzista per EOS diventerà tuttavia più chiara se gli acquirenti raggiungeranno una chiusura settimanale superiore a $7,00, uno scenario che aprirebbe un percorso per ulteriori guadagni.

In particolare, gli investitori potrebbero voler prendere nota delle prospettive sui prezzi di EOS negli ultimi mesi, in particolare il potenziale per enormi oscillazioni ancorate al sentimento del mercato e alle notizie relative alla rete.

Prezzo di EOS: prospettiva tecnica

Grafico dei prezzi per la coppia EOS/USD e prospettive tecniche per giugno 2021 come visto su TradingView

Il quadro tecnico per la coppia EOS/USD sul grafico giornaliero suggerisce che gli orsi hanno ancora il controllo, ma un potenziale breakout del pennant rialzista potrebbe vedere i prezzi rompere più in alto per testare nuovamente il livello di $14,00.

Il Relative Strength Index (RSI) rimane in gran parte piatto, al di sotto di 50, ma la Moving Average Convergence Divergence (MACD) suggerisce un indebolimento della forza ribassista.

Se i rialzisti spingessero EOS al di sopra della resistenza immediata al livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6% ($6,19), i prossimi grandi ostacoli sarebbero al 50 SMA ($7,39) e al livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% ($10,54) del passaggio da un massimo di $14,86 a un minimo di $3,58 .

Si noti che il rally registrato il 20 maggio e il rialzo di 24-27 non sono riusciti a superare la congestione del venditore alla media mobile mostrata nel grafico sopra. Ciò ha mantenuto il prezzo al ribasso di EOS per gran parte del mese scorso.

I rialzisti, quindi, devono liberare la zona prima di testare il livello di Fibonacci del 61,8% e potenzialmente raggiungere il massimo da $14,88 da inizio anno.

Pur mantenendo una propensione rialzista per EOS, non riuscire a superare il livello di Fib del 23,6% comporterebbe una maggiore pressione sul lato delle vendite e bloccherebbe il rialzo. Se il prezzo scende al di sotto di $6,00 e $5,67, un’inversione estesa potrebbe avere come target il minimo mensile di $3,58.

Cosa potrebbe stimolare il prezzo di EOS a giugno?

Il prezzo di EOS potrebbe aumentare con il sentimento positivo delle notizie relative alle criptovalute e la crescita complessiva della rete poiché la piattaforma blockchain guadagna trazione sul mercato.

Come il resto del mercato, EOS ha subito gravi perdite a maggio a causa del sentimento negativo nei confronti di Bitcoin e delle notizie dalla Cina.

Ma come notato sopra, EOS ha visto un enorme movimento di prezzo all’inizio di maggio dopo che Block.one ha annunciato una proposta per migliorare i premi di staking per gli utenti della rete EOS.

Anche il recente annuncio di Block.one di un finanziamento di $10 miliardi per un nuovo scambio decentralizzato soprannominato Bullish Global è una notizia enorme mentre EOS cerca di immergersi ulteriormente nello spazio DeFi. Il progetto ha ricevuto il sostegno dei miliardari Peter Thiel, Alan Howard, Mike Novogratz e della banca d’investimenti globale Nomura.

Inoltre, una maggiore sicurezza della rete e un’elevata scalabilità significano che questo rivale di Ethereum potrebbe vedere una maggiore crescita, in quanto gli investitori tengono d’occhio le piattaforme veloci e a basso costo.

Gli investitori dovrebbero quindi prestare attenzione a un sentimento di mercato più ampio e a notizie specifiche per EOS che potrebbero influenzare la direzione dei prezzi nel mese di giugno.

1
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA

Si prega di notare che i dettagli sopra forniti sono un’opinione del tutto personale dello scrittore, derivata da dati di mercato pertinenti. Nessuno dei quali è destinato ad essere considerato come un consiglio diretto agli investimenti.

Etichette:
Eos
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.