Home > News > MATIC stabilisce un nuovo massimo storico grazie alle dApp che migrano su Polygon

MATIC stabilisce un nuovo massimo storico grazie alle dApp che migrano su Polygon

MATIC ha toccato un nuovo massimo a 1,20 USD questa mattina grazie all’integrazione su Polygon dei progetti Curve.fi, Decentraland e SushiSwap

Polygon (MATIC) di recente ha raggiunto nuove vette, guadagnando oltre il +53% a 7 giorni e aumentando di valore di oltre il +33% solo nelle ultime 24 ore. Dopo aver superato per la prima volta il dollaro di valore domenica, MATIC questa mattina ha stabilito un nuovo massimo storico (ATH) a 1,20 USD. Ma cosa ha spinto al rialzo il token?

Polygon è una piattaforma di sviluppo infrastrutturale e di scaling di Ethereum. Supporta la costruzione di molti tipi di applicazioni e può implementare soluzioni di scaling di secondo livello come rollup ottimistici e zk-rollup.

Un importante contributo alla ritrovata popolarità di MATIC potrebbe quindi derivare dai timori per lo scaling di Ethereum. La commissione media di una transazione su Ethereum, infatti, si attesta sui 70 dollari. Lo scaling è un problema importante per molti utenti Ethereum, ma a marzo il progetto Ethereum Layer 2 Optimism ha fatto slittare il suo lancio, consentendo a progetti come Polygon di prendere il sopravvento.

Le alte commissioni di transazione hanno favorito la migrazione di vari progetti verso Polygon. Tra questi troviamo Aave, che lavora con Polygon da fine marzo per aggirare la congestione di Ethereum. Polygon vanta tempi di conferma dei blocchi inferiori a due secondi e fino a 65.000 transazioni al secondo su una singola sidechain. Il valore totale vincolato (TVL) in Aave è più che raddoppiato nell’ultimo mese.

Il mese scorso, Curve Finance ha avviato un pool di liquidità su Polygon mentre il mondo VR decentralizzato di Decentraland ha permesso agli utenti di spostare il loro token MANA da Ethereum a Polygon nel tentativo di integrare tutte le dApp (app decentralizzate) di Decentraland con Polygon. Dalla scorsa settimana, poi, anche SushiSwap è attivo su Polygon.

Tutta questa attività su Polygon ha portato a un’esplosione nel numero di utenti sulla relativa rete e a una crescita costante del numero di indirizzi MATIC. Solo nelle ultime 24 ore, infatti, il volume di scambio di MATIC è aumentato di circa il 100% secondo i dati di CoinMarketCap.

Molte altre dApp e utenti potrebbero migrare su Polygon in futuro. A tal proposito, a fine aprile Polygon ha annunciato l’attivazione di un fondo da 150 milioni di dollari #DeFiForAll, con l’obiettivo di aggiungere un milione di utenti alla finanza decentralizzata (DeFi) rendendola più accessibile e conveniente.

Da quando questa mattina ha raggiunto il suo ATH, il prezzo di MATIC è sceso a 1,15 dollari (al momento della scrittura). Sempre oggi il market cap di Polygon ha superato i 6 miliardi di dollari per la prima volta e, grazie al successo sulla rete, potrebbe esserci ancora margine di crescita.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.