Home > News > Intervista RCRDSHP – una piattaforma musicale NFT unica

Intervista RCRDSHP – una piattaforma musicale NFT unica

RCRDSHP è una piattaforma nascente di collezionismo digitale basata sulla blockchain di Flow, con un piccolo twist. Con l'obiettivo di avvicinare artisti e fan attraverso il mezzo della blockchain, è una piattaforma saldamente radicata nel metaverso e nel nuovo mondo. La piattaforma è ludicizzata e offre alcune opzioni interessanti sia per i fan che per gli artisti che analizzerò di seguito.

Come i loro compagni utenti di Flow, NBA TopShot, la piattaforma al momento è incentrata sui lanci di pacchetti invece che sulle aste, qualcosa che aiuta con l'accessibilità. La cosa interessante è che questa accessibilità è un punto di enfasi ripetuto per la piattaforma, che ha chiarito di non essere interessata alle vendite NFT che hanno iniziato a verificarsi nell'industria musicale, come Weeknd che ha recentemente venduto un NFT per 490.000$. Né vuole che gli utenti speculino sul loro token (sì… un fondatore di criptovalute che incoraggia a non pompare il suo token – questo è nuovo). Inoltre, non hanno nemmeno un background in criptovaluta: provengono dalla musica.

In un comunicato stampa di ieri sno state rivelate nuove meccaniche di staking NFT in base alle quali i fan possono puntare su NFT degli artisti, guadagnando su quello mentre l'artista beneficia anche dell'esposizione. Naturalmente volevo saperne di più su questo, così come su altri aspetti dell'attività.

Ho intervistato il fondatore e CEO di RCRDSHP, Obie Fernandez, per avere i suoi pensieri.

CoinText: Hai intenzione di espanderti oltre il genere EDM?

Obie Fernandez: Sì, assolutamente. Siamo attivamente alla ricerca di assunzioni chiave che possano aiutarci ad entrare in contatto con artisti e fan di altri generi, come hip hop, latino e indie rock.

CT: Prenderesti in considerazione di offrire aste o contenuti a prezzo fisso come alcuni vostri concorrenti?

OF: Presto i creatori venderanno oggetti da collezione a prezzo fisso direttamente ai fan su RCRDSHP, e quando ciò accadrà i grandi pacchetti diventeranno eventi speciali invece di una cosa settimanale. Le aste non sono una priorità al momento.

CT: Perché hai scelto Flow?

OF: L'esperienza degli sviluppatori con Cadence è fantastica, ma soprattutto ci sono piaciuti Roham e Mickey e il resto del team di Dapper e la loro enfasi nel portare la tecnologia NFT a milioni di persone in tutto il mondo, senza bisogno di precedenti esperienze crittografiche o in portafogli. Inoltre ha influito il fatto che le prime versioni di RCRDSHP fossero fortemente influenzate da NBA Top Shot.

CT: Ho notato nel tuo comunicato stampa che ti lamenti delle vendite costose di musica NFT, ad esempio la canzone di Weeknd da 490.000$ venduta di recente, in quanto inaccessibile ai fan abituali. Prometti "una fornitura costante di oggetti da collezione a prezzi accessibili", ma come intendi assicurarlo? E se un artista molto popolare volesse vendere un NFT ad un prezzo più alto, come funzionerebbe?

OF: Pensiamo che artisti molto popolari si stiano accaparrando denaro in questo momento semplicemente perché possono, quindi perché no? Non è sostenibile e non ha un impatto positivo significativo o a lungo termine sulle disfunzioni fondamentali dell'industria musicale. Detto questo, se un artista su RCRDSHP volesse provare a vendere qualcosa per un milione di dollari, non cercheremo di fermarlo. Dovrebbe essere piuttosto sorprendente però. La nostra base di utenti è molto esigente e difficile da impressionare.

Uno screenshot del mercato su RCRDSHP

CT: Puoi spiegare in che modo il sistema di staking consente ai giocatori di guadagnare rendimento per conto dei loro artisti preferiti?

OF: Se vuoi supportare il tuo artista preferito, tutto ciò che devi fare è mostrare la sua carta artista, dandogli un risalto speciale nella tua collezione pubblica, e poi "metterla in palio", essenzialmente bloccandola (e il suo token SOUND legato) per un mese alla volta a favore di quell'artista. Il calcolo della ricompensa giornaliera degli stakeholder viene distribuito proporzionalmente in base alla quantità di token SOUND puntato per artista. C'è un numero limitato di slot in una vetrina, quindi se un giocatore vuole aumentare il numero di coin puntati a favore di un particolare artista, deve "ammassare" la carta artista di quell'artista, fondamentalmente aggiungendo altri oggetti da collezione di quell'artista per creare carte con valori monetari sempre più alti. Teniamo traccia di quanto ogni fan ha generato per ogni artista e lo classifichiamo in una classifica per stimolare la concorrenza e far sì che gli utenti possano giovare da chi è il più grande mecenate dei loro artisti preferiti.

CT: Quale diresti sia il più grande potere di attrazione che RCRDSHP vanta nel tentativo di attrarre artisti su piattaforme concorrenti?

OF: Ci sono molti fattori. Io e la maggior parte del mio team veniamo tutti dalla musica, non dalle criptovalute o da Wall Street, quindi è interessante: sappiamo come parlare la lingua di un artista e stiamo costruendo RCRDSHP prima di tutto per noi stessi. Inoltre, siamo sinceri, la distribuzione di centinaia di migliaia di dollari di entrate inaspettate alle nostre coorti di artisti iniziali ha fatto miracoli in termini di generazione di interesse in entrata perché la voce gira. I nuovi arrivati curiosi danno un'occhiata e vedono che il nostro elenco è pieno di artisti affermati e ben considerati e questo tende a rendere facile la chiusura dell'affare. Molte altre piattaforme concorrenti sono piene di artisti nuovi e/o meno famosi, e come artista affermato non vuoi danneggiare il tuo marchio mescolandoti con persone "al di sotto del tuo livello". Non è il fenomeno più democratico, ma è la realtà.

CT: Puoi spiegare come funziona la masterizzazione di NFT che dici che guida la scarsità e genera entrate per il detentore?

OF: Se un giocatore RCRDSHP non vuole più un particolare oggetto da collezione che possiede, può trasformarlo in monete bruciandolo. Per bruciarlo, devi avere una fonte di "fuoco", come un accendino o dei fiammiferi, che a loro volta sono oggetti da collezione supportati da NFT che hanno un numero limitato di cariche. Alcune fonti di fuoco come il nostro Genesis Set “Zippo Lighter” possono essere ricaricate, mentre altre come la “Late Night Pizza” vanno bene solo per un paio di volte. Una volta "bruciato" qualcosa, non è più nella tua raccolta. (E se vai al suo URL vedrai una piccola lapide.)

La combustione è una dinamica importante nella nostra economia. Quando un giocatore brucia un oggetto da collezione, le monete ad esso legate vengono liberate e fluiscono sul suo account. Può essere considerato una sorta di punizione per il creatore del collezionabile poiché quelle monete non sono più disponibili per lo staking. D'altra parte, il più grande predittore del prezzo di mercato per queste cose è la scarsità, quindi anche un tasso di combustione elevato finisce comunque per avere qualche potenziale vantaggio per il creatore rendendo le zecche rimanenti più difficili da acquisire.

CT: Intendi far quotare il token SOUND negli scambi e, in caso affermativo, quali tempistiche hai in mente?

OF: Sì, sui principali exchange centralizzati e decentralizzati. Compresi quelli che servono i cittadini statunitensi. Faremo continui annunci sulle inserzioni nei prossimi mesi.

CT: Quando dici sul sito web di SOUND che non è destinato alla speculazione né da parte dei giocatori sulla piattaforma né del pubblico, hai un piano per provare a farlo rispettare o speri solo che gli speculatori non lo scambino? Se stai pianificando di essere quotato in borsa, temi che la speculazione sul token sia inevitabile?

OF: Nessuna esecuzione prevista, no. L'economia è progettata in modo che la piattaforma stessa eserciti una pressione costante di acquisto su SOUND ad un dollaro, quindi ci aspettiamo che il token si sposti gradualmente verso quel livello e rimanga lì. Ci sono opzioni molto migliori per la speculazione.

CT: Osservando la tokenomica di SOUND, noto che una grossa fetta – il 30% – è assegnata al Tesoro. Puoi approfondire qual è lo scopo di ciò?

OF: Il tesoro include una notevole quantità di token che abbiamo venduto ad investitori privati tramite SAFT e sono sicuro che nel tempo ne venderemo di più per raccogliere fondi da investire in progetti aggiuntivi simili a RCRDSHP. (Pensate a RCRDSHP per Broadway o Standup Comedy, ecc.) Utilizzeremo anche parte di tale allocazione per fornire liquidità al mercato.

CT: Allo stesso modo, potresti per favore approfondire l'allocazione del 25% ai premi degli stakeholder? Come pensi di utilizzare questa porzione?

OF: Le ricompense degli stakeholder saranno distribuite quotidianamente e oscilleranno in base ai livelli di attività del giocatore. Tali ricompense sono fondamentali per il nostro sistema economico, perché riforniscono i nostri partner di contenuti con token che possono utilizzare per coniare nuovi oggetti da collezione supportati da NFT. Maggiore è il coinvolgimento e il supporto dei fan, maggiore è la quota di un artista nel montepremi e più oggetti da collezione possono coniare e vendere per aumentare i ricavi.

Etichette:
NFT
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.