Home > News > Il CEO di Ledger afferma che Bitcoin potrebbe offrire un buon valore di scambio

Il CEO di Ledger afferma che Bitcoin potrebbe offrire un buon valore di scambio

  • Il capo di Ledger afferma che Bitcoin ha mostrato utilità in situazioni di guerra al di là della sola Ucraina
  • Insiste che l'utilità crittografica che la situazione ucraina ha mostrato non è una novità

Il CEO di Ledger, Pascal Gauthier, è apparso di recente su Squawk on the Street della CNBC in una discussione che si è soffermata su diverse questioni relative alle criptovalute e alla direzione dell'industria.

L'impatto della geopolitica

La guerra in corso derivante dall'incursione del Cremlino in Ucraina è stata una sorta di rivelazione per le criptovalute in termini di elusione delle sanzioni e utilità transfrontaliera dei beni. Forse la migliore illustrazione di ciò sono le massicce donazioni di criptovalute che sono state fatte o promesse finora.

Il boss di Ledger ha osservato che anche al di fuori dell'Ucraina, luoghi come il Libano hanno spesso visto la crescente utilità delle criptovalute poiché la guerra spesso fa sì che le valute legali si ritirino al minimo.

Ha inoltre spiegato che tali eventi hanno esemplificato il significato di Bitcoin come riserva di valore e mezzo di scambio, insistendo sul fatto che l'utilità dell'asset non è nulla di nuovo.

"[…] Penso che quello che stiamo vedendo ora sia qualcosa che la comunità di Bitcoin e criptovalute sostiene da molto tempo […] e anche nel 2014, quando si diceva che Bitcoin sarebbe stato utile in quel tipo di situazioni, le persone ti guardavano e pensavano "questo non accadrà mai" e quello che è successo tra il 2014 e adesso è che molte valute legali sono scese, è avvenuta la guerra… e quindi queste sono situazioni in cui sicuramente Bitcoin si rivela una grande riserva di valore, come un ottimo mezzo di scambio".

La performance di Ledger

Gauthier non è sembrato preoccupato per il prezzo di Bitcoin, nonostante l'asset abbia mostrato recentemente segni di un trend rialzista.

Ha spiegato che il punto focale di Ledger è solitamente sulle sue prestazioni nella vendita dei dispositivi hardware. A questo proposito, l'azienda sta vedendo più persone che entrano nel settore, da qui l'aumento dei prezzi.

"Penso che noi non guardiamo mai al prezzo, guardiamo alla nostra attività e alla quantità di dispositivi che vendiamo in termini di sicurezza e ciò che è stato interessante per noi nel primo trimestre è vedere che abbiamo avuto esattamente la stessa tendenza del quarto trimestre. Il quarto trimestre è stato un trimestre straordinario per i mercati delle criptovalute".

Tuttavia, ha riconosciuto che il pedigree di Bitcoin ha giocato un ruolo nel recente aumento poiché, come risorsa, la sua rilevanza sta aumentando di giorno in giorno.

Gauthier ha anche affermato che anche prima di questa guerra, Ledger vedeva tassi di adozione dei suoi prodotti significativamente più elevati nell'Europa orientale rispetto agli Stati Uniti. Nell'ultimo anno, la società di infrastrutture blockchain ha registrato una crescita dell'800% in Ucraina e Russia, ma di circa il 150% negli Stati Uniti.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.