Home > News > Gli utenti di Robinhood potrebbero presto iniziare a prelevare criptovalute su portafogli esterni

Gli utenti di Robinhood potrebbero presto iniziare a prelevare criptovalute su portafogli esterni

Le piattaforme fintech stanno iniziando a consentire ai loro utenti di prelevare facilmente criptovalute su portafogli esterni

La popolare piattaforma fintech Robinhood starebbe lavorando a un nuovo servizio che consentirebbe ai suoi utenti di inviare e ricevere criptovalute da portafogli esterni. Gli utenti possono ricevere e inviare BTC e altre criptovalute.

Secondo un report di Bloomberg di poche ore fa, non è ancora chiaro quando verrà lanciata la funzionalità. La pubblicazione afferma di aver visto screenshot di un'interfaccia di prelievo in una versione beta dell'app iOS di Robinhood. L'interfaccia di prelievo consente agli utenti di prelevare le proprie criptovalute su portafogli esterni.

Gli utenti possono inviare le loro criptovalute per scambiare portafogli, portafogli per cold storage e portafogli caldi (=hot wallets). Bloomberg ha aggiunto di essersi imbattuta in una lista d'attesa in cui gli utenti di Robinhood possono registrarsi per il nuovo portafoglio di criptovalute.

Inoltre, Bloomberg afferma che l'app ha un codice che fa riferimento ai trasferimenti di criptovalute. Al momento, gli utenti di Robinhood possono acquistare criptovalute solo utilizzando dollari USA. Possono scambiare le criptovalute sulla piattaforma, ma l'app non supporta le opzioni di prelievo e deposito.

Quest'ultimo sviluppo arriva mesi dopo che la società ha ricevuto numerose richieste dai suoi utenti per lanciare funzionalità di deposito e prelievo per criptovalute sulla sua app. Il rally sperimentato da Dogecoin all'inizio di quest'anno ha spinto più trader a chiedere a Robinhood di introdurre tali servizi.

La notizia va oltre Robinhood, con altre piattaforme fintech come PayPal che lavorano anche su funzionalità simili. A maggio, PayPal ha annunciato che sta lavorando a un servizio che consentirà ai suoi utenti di prelevare le proprie criptovalute su portafogli digitali di terze parti.

Il servizio consentirà agli utenti di acquistare, vendere, scambiare e trasferire criptovalute come BTC, ETH, LTC e BCH con facilità sulla piattaforma PayPal. Non è ancora chiaro se il servizio verrà esteso a Venmo, la piattaforma di pagamento sussidiaria di PayPal.

Le criptovalute hanno registrato una crescita enorme negli ultimi anni, con migliaia di persone che ora cercano esposizione al mercato. Gli investitori istituzionali cercano anche esposizione alle criptovalute tramite piattaforme di investimento alternative.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.