Home > News > Ecco perché Cathie Wood non è turbata dalle proiezioni rialziste

Ecco perché Cathie Wood non è turbata dalle proiezioni rialziste

  • La CEO di ARK Invest prevede di ottenere rendimenti spettacolari nei prossimi cinque anni
  • Ha detto alla CNBC in un'intervista che molti dei suoi investitori hanno una media al ribasso degli investimenti

In una recente intervista con CNBC, la fondatrice e CEO di ARK Investment Management, Cathie Wood, ha difeso il braccio incentrato sull'innovazione della sua azienda nonostante i recenti cali del mercato. Wood, che è stata inserita nella nostra lista delle 25 migliori donne influenti nel settore delle criptovalute, ha affermato di aspettarsi che l'ETF Ark Innovation vedrà rendimenti spettacolari nei prossimi cinque anni.

"Date le nostre aspettative per la crescita di queste nuove tecnologie, penso che vedremo dei ritorni spettacolari", ha detto alla CNBC.

Il portafoglio di innovazione di Ark Invest è crollato di quasi il 50% in quanto è stata una delle principali vittime di massicce vendite nel settore tecnologico negli ultimi mesi. Tuttavia, Wood prevede che una volta che la crescita delle nuove tecnologie riprenderà, l'azione sui prezzi dell'ETF inizierà a funzionare meglio.

Wood ha anche osservato che mentre i mercati pubblici stanno valutando le azioni di innovazione al ribasso, con un calo del 60% nell'ultimo anno, i mercati privati sono più alti del 20%.

L'investitrice 66enne ha attribuito questa differenza al predominio degli investitori sensibili al benchmark nei mercati pubblici rispetto ai mercati privati, che detengono investitori opportunisti che prevedono "opportunità di crescita esplosiva" in piattaforme di innovazione leader di mercato.

Un terribile mercato ribassista per l'innovazione

Sebbene Wood abbia riconosciuto che la sua azienda sta ora affrontando condizioni di mercato così terribili e ribassiste, ha attribuito la recente flessione ad una serie completamente diversa di problemi, a cui l'innovazione dovrebbe fornire soluzioni, ecco perché è ottimista per un futuro rialzista.

Parlando del ruolo della situazione Russia-Ucraina in questo, ha notato che le conseguenti perturbazioni dei mercati hanno causato problemi, compreso l'aumento dei prezzi del gas.

A suo avviso, il gestore degli investimenti ha ritenuto che "molta distruzione della domanda e sostituzione dell'innovazione" deriverà dalla guerra in corso. Ha fornito un esempio del fatto che una maggiore adozione delle auto elettriche rispetto ai veicoli a gas probabilmente farà fronte all'aumento dei prezzi del petrolio.

Ha anche indicato quando l'ETF per l'innovazione ha raggiunto il picco nel febbraio dello scorso anno. Wood ha notato che è cresciuto del 358% dalla fine del periodo COVID-19 perché "l'innovazione risolve i problemi".   I "problemi" qui erano gli effetti del COVID-19.

Gli investitori sono in calo

Il famoso selezionatore di titoli ha affermato che l'ETF per l'innovazione ha registrato "afflussi significativi" da oltre un mese, riferendosi ai quasi 1$ miliardo di afflussi che l'ETF ha registrato dal 17 gennaio.

Ha spiegato che la maggior parte dei suoi investitori sta abbassando la media (acquistando attività con prezzi in calo), aggiungendo che nel tempo le strategie dovrebbero aumentare al di sopra delle medie stabilite.

"Sareste sorpresi, se la media scendesee nel tempo, di sapere quanto velocemente una strategia può tornare al di sopra di quella media. E se abbiamo ragione, significativamente al di sopra di quella media nei prossimi cinque anni", ha affermato Wood.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.