Home > News > Dovu prima a ricevere parte di 100mln$ da Fondazione HBAR per la salvaguardia del clima

Dovu prima a ricevere parte di 100mln$ da Fondazione HBAR per la salvaguardia del clima

  • La Fondazione HBAR è stata creata l'anno scorso dalla società di contabilità distribuita Hedera Hashgraph
  • Dovu sarà la prima entità a ricevere capitale dal Fondo

La HBAR Foundation, un'affiliata di beneficenza e indipendente della rete di contabilità distribuita Hedera Hashgraph, ha ricevuto un contributo di 100 milioni di dollari destinati a iniziative incentrate sul clima poiché l'azienda mira a raggiungere la sostenibilità. La Fondazione ha spiegato che il Fondo è stato lanciato in quanto vi è un'enorme “necessità di maggiore trasparenza, verificabilità ed efficienza dell'impatto dell'industria sull'ambiente globale. "

Un fondo incentrato sul clima

Il Fondo per l'impatto sostenibile (SIF) promuoverà la coscienza ambientale sviluppando iniziative per aggirare la rimozione e la compensazione del carbonio, le emissioni di carbonio e altre attività di conservazione dell'ambiente.

"Siamo entusiasti di annunciare la creazione del Sustainable Impact Fund (SIF), un passo fondamentale per promuovere i mercati ambientali e stabilire l'economia globale della sostenibilità su Hedera", si legge in una sezione del post del blog.

A guidare la carica nella fornitura di soluzioni in linea con l'ambizione di Hedera sarà la blockchain tokenizzata DOVU.

La società gallese sarà la prima beneficiaria dell'importo. I dettagli sulla cifra esatta che Hedera ha stanziato per alimentare la costruzione del "livello di fiducia" per l'integrità della compensazione del carbonio sono scarsi.

DOVU, essendo un sostenitore del Crypto Climate Accord, consente agli utenti di criptovalute di acquisire fiducia nell'integrità dei crediti di compensazione del carbonio che acquistano. Dopo il tracciamento dei dati sui progetti Ethereum, l'azienda rende pubblico il debito di carbonio determinato dall'output della transazione, quindi potrebbe rimediare alla mancanza di chiarezza e trasparenza sui crediti di carbonio.

“Dati fratturati, mancanza di fiducia nei partecipanti e problemi relativi a processi complessi e opachi hanno causato problemi dalla doppia spesa dei crediti di carbonio alla mancanza di trasparenza nei mercati del carbonio e dell'ambiente. I mercati non sono maturati in un modo efficiente che consenta la negoziazione di asset granulari a causa del timore di una doppia spesa e di ruoli e requisiti complessi che hanno portato a una crescita del mercato più lenta del previsto", si legge nel post.

La HBAR Foundation è stata lanciata lo scorso settembre ed è stata supportata con 10,7 miliardi di token HBAR, 5 miliardi di dollari. Con l'obiettivo di migliorare lo sviluppo del suo ecosistema madre, la Fondazione ha l'ambizione di investire in aree tra cui DeFi, CBDC, NFT e iniziative di gioco.

Da parte sua, Hedera fornisce servizi applicativi decentralizzati di classe enterprise tramite la sua contabilità pubblica distribuita. La rete utilizza un algoritmo di consenso che offre transazioni al secondo (TPS) più elevate rispetto agli algoritmi Proof of Stake e Proof of Work.

Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.