Home > News > Cos’è successo a Solana e cosa succederà dopo?

Cos’è successo a Solana e cosa succederà dopo?

Forse nessuna moneta simboleggia la corsa sulle montagne russe delle criptovalute meglio di Solana (SOL).

È stato un viaggio pieno di alti e bassi devastanti, quindi immergiamoci analizzando cosa è successo nell'ultimo anno e cosa riserva il futuro per Solana.

I problemi di Ethereum

La frase "Ethereum-killer" viene usata molto in criptovaluta. La maggior parte delle volte alzo gli occhi al cielo. Certo, ETH ha la sua giusta dose di problemi. Nonostante il recente aumento parabolico dei prezzi del petrolio, il gas nel mondo reale sembra ancora un buon affare rispetto a quello su Ethereum. Data l'entità di queste commissioni, è diventata la blockchain delle élite, con transazioni completamente irrealizzabili se non in importi molto elevati.

Sempre più economico di Ethereum però…

Detto questo, gli effetti di rete e il vantaggio del first mover all'interno della DeFi non possono essere sopravvalutati. C'è la colossale cifra di 108 miliardi di dollari di TVL in Ethereum e, fino a nuovo avviso, rimane il leader della DeFi. Con il passaggio a Proof-of-Stake ed ETH 2.0 destinato ad affrontare molti dei problemi, c'è anche un piano reale per quanto riguarda il futuro. Quindi chiamare ogni nuova moneta "ETH-killer" non mi emoziona particolarmente.

Il dominio di Ethereum: una quota del 54% del valore totale bloccato nello spazio DeFi, Grafico via DefiLlama

Esperimento Solana

Per Solana, invece, la cosa è diversa. Volendo giocare con gli NFT per divertimento ma rifiutando di mettere all'asta i miei vestiti pur di finanziare le commissioni del gas sull'OpenSea basato su Ethereum, ho deciso di dilettarmi con Solana. Era la prima volta che usavo SOL correttamente e ne sono rimasto subito colpito. Collegando il mio portafoglio Phantom a Chrome, sono stato in grado di trasferire istantaneamente SOL da un portafoglio di scambio e penso di aver pagato 5 centesimi di commissione. Era un processo fluido, intuitivo e incredibilmente fresco rispetto a quello a cui ero abituato su Ethereum.

Per adeguarmi, ho acquistato un SOLPunk NFT sul mercato Solanart. Si trattava di imitazioni dei famosi CryptoPunk su Ethereum, all'epoca gli NFT più costosi in circolazione (poiché superati dal Bored Ape Yacht Club). Identico alle loro controparti di Ethereum, ma con uno sfondo sfumato viola esteticamente gradevole per rappresentare Solana, è divertente. Sì, non è un OG sulla blockchain di Ethereum, ma ehi, sai quanto gas ho pagato? Ho quindi iniziato a scambiarli, acquistarli e venderli per provare a guadagnare un po' di Solana in più e scambiarli con un NFT più cool. Era ciò che dovrebbe essere la crittografia: accessibile, facile da usare, economica e… divertente. Mi sono unito al gruppo Discord, una comunità calda e accogliente. Ho iniziato a pensare che Solana avesse un futuro.

Una raccolta di NFT SOLPunk di Solanart . Ho un debole per questi, devo ammettere

Azione sui prezzi

Certo, ero ancora arruginito. Nonostante fosse l'anno scorso, meno di 18 mesi dopo il lancio di Solana nell'aprile 2020, Solana era già sulla bocca di tutti. Questa moneta giovani, di appena un anno, era cresciuta di valore e all'epoca veniva scambiata a 130$. Era triplicata nel giro di poche settimane; la sua capitalizzazione di mercato era di 37 miliardi e stava salendo vertiginosamente nei ranghi delle criptovalute.

 Ero in ritardo, ma ho comunque catturato parte dell'onda. Solana ha presto raddoppiato di nuovo, venendo scambiata sopra i 250$ e raggiungendo una vertiginosa capitalizzazione di mercato di 78 miliardi all'inizio di novembre. Ora era la terza criptovaluta più grande, dietro solo a Ethereum e Bitcoin.

Proof of history

Il meccanismo dellaproof of history mi ha convinto che questo aveva una possibilità reale di fare effettivamente l'impensabile: risolvere il problema della scalabilità che ha afflitto Ethereum. I bassi costi di transazione e la facilità d'uso che ciò consentiva erano così seducenti che amavo assolutamente ogni minuto trascorso utilizzando la rete. La continua approvazione del rispettato capo della FTX Sam Bankman-Fried ha alimentato ulteriore isteria, ed era ufficiale: Solana era la criptovaluta più cool della scuola.

La caduta

Oggi sembra esserci una realtà un po' diversa. Ha perso due terzi del suo valore, la sua capitalizzazione di mercato ora è di 26 miliardi di dollari. E certo, l'intero mercato delle criptovalute è caduto da quei massimi, quindi un po' è normale. Ma Solana è stata una delle più grandi perdenti, quasi completamente fuori dalla top 10.

SOL è come il personaggio principale di tutti i film delle scuole superiori americane: era l'atleta; il quarterback del liceo; usciva con la ragazza più popolare della scuola. Ma ha buttato via la sua borsa di studio, ha scambiato il football con l'alcol e ora lavora per il ragazzo nerd con cui era solito fare il prepotente.

Allora, cos'è successo? Bene, le interruzioni l'hanno ucciso. Solana ha subito sei – sì, sei – interruzioni gravi durate più di otto ore a gennaio. Il tempo di inattività è stato attribuito all'elevata congestione della rete derivante da transazioni duplicate eccessive, nonché all'accresciuta volatilità del mercato che ha portato i bot ad affollarsi per nutrirsi di liquidazioni con leva. Ma le ragioni non contano davvero: è semplicemente inaccettabile che una moneta di queste dimensioni vada offline per così tanto tempo.

Con i mercati che crollano, gli investitori non sono stati in grado di vendere le loro posizioni perché le transazioni erano in calo. Dovevano semplicemente sedersi lì e guardare le loro borse Solana diventare sempre meno preziose. E questo non ha reso Solana popolare.

Non è una bella vista, grafico tramite Bloomberg

Il mercato in precedenza credeva che Solana fosse sulla buona strada per "risolvere" la scalabilità, ma ora la domanda di transazioni sembrava aver raggiunto il limite di ciò di cui era capace la rete. Ethereum può essere costoso, ma almeno non si spegne. Inoltre, non alimenta esattamente la fiducia quando il fondatore di Solana risponde a queste interruzioni critiche con "lol".

Hmm…

E adesso?

Credo ancora che Solana offra valore. Ovviamente, molte persone hanno perso la speranza, dato che i loro portafogli sono stati influenzati negativamente quando non hanno potuto vendere posizioni durante le interruzioni. Quella fiducia se n'è andata, e ci vorrà del tempo per riconquistarla. La devastazione di quell'impatto semplicemente non può essere sopravvalutata.

Ma Solana si comporta comunque bene rispetto ad altre catene. Le transazioni al secondo che ha elaborato prima delle interruzioni erano maggiori di tutte le altre principali blockchain. C'è qualcosa di reale qui.

Il calo dei prezzi era giustificato: di certo non merita di essere una delle prime 3 monete in questo momento e la sua corsa al rialzo sembra ingenua e prematura in retrospettiva. Ma se fosse facile, ogni catena elaborerebbe oltre 5.000 transazioni al secondo. Non è. Solana continuerà a costruire e migliorare: è più vicino ai suoi obiettivi rispetto alla maggior parte degli altri. Il team rimane impegnato e, come ho detto, le sue transazioni al secondo sono già forti. Ora con una capitalizzazione di mercato di 26 miliardi di dollari, il mercato ha spazzato via l'isteria e il prezzo sembra giusto. Sono entusiasta di vedere dove andrà a finire.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.