Home > News > Binance interrompe temporaneamente depositi e prelievi MATIC

Binance interrompe temporaneamente depositi e prelievi MATIC

  • La scorsa settimana, Polygon ha subito un'interruzione prolungata causata da un problema relativo al nodo Heimdall
  • La sospensione di Binance segue una serie di aggiornamenti sulla rete Polygon che avrebbero dovuto rimediare alla situazione

All'inizio di martedì, il più grande exchange di criptovalute del mondo, Binance, ha notificato ai suoi utenti di aver sospeso temporaneamente depositi e prelievi tramite la rete Polygon. Lo scambio ha affermato di aver preso la decisione in quanto collabora con Polygon per risolvere "problemi a livello di rete". La piattaforma guidata da Chaopeng Zhao ha aggiunto che ripristinerà il supporto per il token MATIC di Polygon, una volta che la rete sarà stabile.

Binance ha spiegato che tutti i depositi che sarebbero stati effettuati durante la sospensione del servizio sarebbero stati accreditati non appena il servizio fosse stato ripristinato.

Gli sviluppatori di Polygon hanno voluto sottolineare su Twitter che la rete è rimasta stabile e funzionava come previsto, aggiungendo che Binance aveva sospeso i suddetti servizi solo per aggiornare i suoi nodi e sincronizzare i dati dei blocchi.

"La rete Polygon PoS è stabile e funziona bene. Tutti i fondi sono al sicuro. Binance sta aggiornando i suoi nodi e sta sincronizzando i dati dei blocchi, quindi hanno sospeso il deposito e il prelievo", ha condiviso l'account del team Twitter di Polygon.

Il team di sviluppatori ha anche indirizzato la community al suo ultimo aggiornamento dopo un lungo periodo di inattività che Polygon ha subìto verso la fine della scorsa settimana. L'interruzione di quasi 12 ore si è verificata giovedì sera della scorsa settimana quando gli sviluppatori hanno tentato di risolvere un problema con il nodo Heimdall della rete.

Il team ha affermato che a causa di un bug che era stato fornito con un aggiornamento precedente, i validatori Heimdall stavano operando su diverse versioni della catena; quindi, la rete non poteva raggiungere 2/3 del consenso. Poiché l'interruzione doveva durare solo poche ore, il suo periodo prolungato ha causato preoccupazione tra gli utenti.

Sebbene la rete sia stata ripristinata venerdì con un hotfix temporaneo, ci sono voluti altri due giorni prima che il Polygon Bridge potesse essere ripristinato e tornare in piena attività. Il bridge consente agli utenti di spostare ETH e altri token derivati da ETH attraverso le reti.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.