Home > News > Bank of America è rialzista su Ethereum, NFT e DeFi

Bank of America è rialzista su Ethereum, NFT e DeFi

Il mercato delle criptovalute negli ultimi anni ha sperimentato una crescita massiccia, e ora gli operatori finanziari sono rialzisti sui crypto asset

La Bank of America ha pubblicato un nuovo studio che riguarda le ultime innovazioni nell'ecosistema delle criptovalute e della blockchain. La banca è rialzista sull’ecosistema Ethereum e le ultime innovazioni, compresi i token non fungibili (NFT) e la finanza decentralizzata (DeFi).

Le istituzioni finanziarie tradizionali in passato sono state molto critiche nei confronti del bitcoin e del mercato delle criptovalute. Negli ultimi anni la Bank of America ha sempre descritto bitcoin come un asset finanziario lento e poco pratico.

Tuttavia negli ultimi tempi qualcosa è cambiato, e ora la banca arriva ad affermare che il mercato delle criptovalute è diventato troppo grande per essere ignorato. Il nuovo Digital Asset Primer del Bank of America Global Research ha definito la tecnologia blockchain il nuovo mercato più eccitante degli ultimi anni.

L'istituzione finanziaria ha scritto di essere rialzista sull’ecosistema Bitcoin e sulla tecnologia blockchain, ma anche su Ethereum e sulle ultime innovazioni di questo ecosistema. La Bank of America ritiene che ci sia molto da ricercare nel mondo delle criptovalute rispetto al bitcoin, nonostante la criptovaluta principale abbia attualmente un market cap di oltre 900 miliardi di dollari.

La banca ha evidenziato il potenziale delle blockchain programmabili come Ethereum, Solana e Cardano. La funzione dei contratti intelligenti le pone tra le migliori blockchain dell'ecosistema. La Bank of America ha riportato che queste blockchain sono fondamentali per l'uso di applicazioni decentralizzate (dApps), DeFi e NFT.

Secondo la banca, la tecnologia blockchain continuerà a crescere e in pochi anni potrebbe probabilmente ottenere un'adozione globale in varie regioni. Lo studio riferisce che la banca è fiduciosa che la tecnologia blockchain sarà utilizzata nella telefonia, per comprare azioni, acquistare una casa o un'auto, prestare o risparmiare denaro e anche per pagare beni e servizi d’uso quotidiano.

Il mercato delle criptovalute si è trasformato in una industria da 2 trilioni di dollari in poco più di dieci anni. Bitcoin e numerose altre criptomonete hanno accumulato una crescita massiccia nell'ultimo anno e questo ha convinto numerose istituzioni finanziarie ad entrare nel mercato delle criptovalute.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.