Home > News > Anthony Pompliano, il co-fondatore di Morgan Creek Digital, afferma che Bitcoin è ancora il Re indiscusso

Anthony Pompliano, il co-fondatore di Morgan Creek Digital, afferma che Bitcoin è ancora il Re indiscusso

Anche se Bitcoin fatica a rimanere al di sopra dei 50K$, Anthony Pompliano, anche popolarmente conosciuto come "Pomp", il co-fondatore di Morgan Creek Digital e conduttore di The Pomp Podcast, ha affermato che Bitcoin continua ad essere il re delle risorse di criptovalute in termini di prospettive.

Pompliano ha fatto le osservazioni il 9 dicembre durante un'intervista con Andrew Ross Sorkin, che è un co-conduttore di Squawk Box della CNBC.

Dopo aver fatto quelle dichiarazioni, Pompliano è andato avanti affermando che Bitcoin ha le migliori fondamenta e che la maggior parte degli investimenti in Bitcoin sono redditizi.

Durante l'intervista, Pomp ha dichiarato:

"Se si guarda quante persone hanno acquistato Bitcoin e ne traggono profitto, quindi praticamente a qualunque prezzo loro abbiano acquistato Bitcoin, se lo si confronta con il prezzo attuale, l'89-90% delle persone è in profitto… Anche se abbiamo una politica monetaria e fiscale indisciplinata, io non sto vendendo i miei Bitcoin. Ci sono milioni di altre persone che non vendono i loro Bitcoin e la domanda continua ad aumentare".

L'investitore in criptovalute ha anche affermato che, contrariamente a Bitcoin e altre criptovalute, il dollaro USA dovrà aumentare di valore nel tempo per accontentare tutti.

Quando Bitcoin si muove, il resto del mercato delle criptovalute si muove

Pomp è stato anche veloce nel notare che quando il prezzo di Bitcoin si muove, tutto il resto, specialmente nel mercato delle criptovalute, si muove con esso. Quando il prezzo diminuisce, anche la maggior parte delle criptovalute diminuiscono e quando aumenta porta in rialzo la maggior parte delle monete.

Egli ha detto:

“Penso che Bitcoin sia ancora di gran lunga il re. Quando si muove, tutto il resto si muove con esso. Se Bitcoin scende, altri prezzi tendono a diminuire. Questo in parte sta cambiando, ma penso che sia ancora vero per la maggior parte".

Secondo l'investitore, sebbene gli investitori a volte si allontanino da Bitcoin specialmente quando registra enormi movimenti di prezzo al ribasso, alla fine tornano comunque ad investire in BTC. Ha anche affermato che il mercato delle criptovalute sta maturando e stiamo vedendo gli investitori diventare più interessati ad asset meno volatili rispetto ad asset estremamente volatili.

Etichette:
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.