Home > Altcoins > Cardano > Trading con Cardano
Cardano logo
Cardano con eToro

Come scambiare Cardano - Guida passo a passo

Cardano logo
Cardano (ADA)
...
Cambio 24 ore
...
CAMBIO DI 7 GIORNI
...
Capitalizzazione di mercato
...
Autore: Eleonora Di Felice Aggiornato: 9 May, 2022

Il trading di criptovalute è un'attività gratificante, in particolare quando i prezzi iniziano a salire, come stanno facendo in questi giorni. Tuttavia, per fare trading con successo, non puoi semplicemente comprare e vendere senza avere un piano. Sicuramente, il trading è comprare e vendere, ma hai bisogno di una strategia solida, di compiere un'analisi dei prezzi e ciò può richiedere anche molto tempo, poiché devi monitorare regolarmente il mercato.

Ad ogni modo, se pensi di poter fare tutto questo, allora potrebbe essere sufficiente scambiare monete come Cardano. Oggi ti diremo tutto su come fare trading con Cardano (ADA).

Riepilogo sul Trading di Cardano

Come già detto, scambiare Cardano, o qualsiasi altra moneta, richiede un certo lavoro e preparazione. Anche se l'intenzione è semplicemente quella di comprare e vendere, lanciarsi a capofitto è un modo molto probabile per finire per perdere tutti i soldi. Per evitare questo sfortunato risultato, dovrai creare una strategia di trading e imparare come sfruttare la volatilità dei prezzi.

Il trading è rischioso, soprattutto quando si tratta del settore delle criptovalute che, come è ben noto, è altamente volatile. Può certamente essere molto gratificante e puoi persino trasformarlo in una fonte di reddito regolare, ma non ti suggeriamo di lasciare il tuo lavoro e iniziare a fare trading per vivere. Solo un esperto può farlo, negoziando criptovalute o derivati crittografici, come futures, opzioni o CFD. Alla fine, il trading può aiutarti a ottenere profitti, ma solo se sai cosa stai facendo.

Inizia a fare trading in 3 semplici passaggi

1. Pianifica le tue operazioni

Il primo passo è una delle due cose più importanti che devi fare, e cioè elaborare un piano. L'acquisto e la vendita a caso non funzioneranno, come accennato in precedenza. Esistono molte strategie di trading diverse che si adattano a persone diverse e circostanze diverse, quindi il tuo compito sarà quello di capire quale si adatta sia a te che allo stato attuale del mercato e usarla.

2. Registrati su una piattaforma adeguata

La parte successiva è trovare la piattaforma migliore per te e creare un conto di trading. Ancora una volta, la parte difficile sarà la ricerca, poiché dovrai esaminare alcune piattaforme e decidere quale ha le migliori caratteristiche, commissioni e offerte. I trader devono anche verificare se la piattaforma è regolamentata o meno.

3. Inizia a fare trading

Infine, una volta creato un conto ed elaborato una strategia di trading, tutto ciò che devi fare è verificare il tuo conto, depositare dei fondi e iniziare a fare trading. Parleremo più avanti dei dettagli del tuo ordine di trading e della tua posizione. Per ora, sappi che questi tre passaggi sono tutto ciò che serve per iniziare a fare trading.

Come fare Trading di Cardano - Tutto Spiegato 

Il modo in cui funziona il trading è semplice, nel concetto. Si decide la moneta che si desidera scambiare, in questo caso, Cardano e si trova una piattaforma che offre condizioni accettabili. Come accennato, è necessario elaborare una buona strategia, cosa di cui parleremo più nel dettaglio a breve. Tocca inoltre decidere se si desidera scambiare monete Cardano o derivati Cardano.

I derivati sono contratti che non hanno un valore proprio, ma usano Cardano come asset sottostante. Pertanto, il loro prezzo deriva da Cardano, da cui il nome. Una cosa buona dei derivati (CFD, futures e opzioni) è che non devi possedere e conservare Cardano stesso. Puoi, invece, semplicemente scommettere su come andrà il suo prezzo. Di conseguenza, puoi ottenere un profitto quando il prezzo di ADA inizia a scendere, a condizione che tu abbia fatto una previsione corretta.

Una volta che hai capito come potrebbe muoversi il prezzo, puoi entrare in una posizione di trading, e comprare o vendere Cardano. Se opti per i derivati, puoi andare long (scommettere che il prezzo salirà) o andare short (scommettere che il prezzo scenderà). Puoi anche fare trading con la leva, che è essenzialmente prendere in prestito denaro dalla piattaforma. Ricorda, però, che una leva maggiore significa anche un rischio maggiore.

Molti trader commettono l'errore di negoziare strumenti complessi come ETF, CFD, opzioni, futures, o anche le stesse monete Cardano senza capire bene questi e altri concetti. Se non sai cosa stai facendo, perderai soldi, specialmente se fai trading con la leva. Questo è il motivo per cui si raccomanda ai novizi dell'industria del crypto trading di non optare inizialmente per il trading avanzato. Impara prima le basi e, partendo da queste, vedi se riesci a capire come funziona il mercato.

Stabilisci prima un piano adeguato

Quando si tratta di scambiare con successo Cardano, ci sono tre cose di cui hai bisogno.
E queste sono:

  1. Analisi fondamentale
  2. Analisi tecnica
  3. Strategia di trading


Spiegheremo ognuno di queste nel dettaglio e ti aiuteremo a capire perché sono importanti per il trading di ADA.

Capire cosa fa muovere il prezzo di Cardano

Cardano è una criptovaluta che non è ancorata a nessun asset del mondo reale. Ciò significa che non ha un valore fisso. Il suo prezzo può cambiare e salire o scendere in base a determinati fattori. Comprendere quali possono essere questi fattori e come e perché influiscono sul prezzo della moneta è ciò che chiamiamo analisi fondamentale.

In sostanza, potrebbe essere qualsiasi cosa che possa influire sul sentimento del mercato o su come i trader si sentono riguardo alla moneta. Se i trader si sentono ottimisti, inizieranno ad acquistare la moneta, aumentando così la domanda. Con l'aumento della domanda, il prezzo tende a salire. Se il sentimento del mercato è pessimista, significa che le persone stanno cercando di vendere aspettandosi che il prezzo diminuisca. Ciò riduce la domanda e aumenta l'offerta disponibile, provocando così un effetto inflazionistico.

Per quanto riguarda ciò che può avere un impatto sul sentimento del mercato, può essere qualsiasi cosa del tipo notizie, normative, adozione, prospettive tecniche, stabilità della rete, hashrate e altro. Quando si tratta di Cardano stesso, il progetto ha visto molto lavoro, svolto tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021, il che ha causato un notevole aumento del suo prezzo. I nuovi sviluppi, che ruotano principalmente attorno agli aggiornamenti della sua rete, gli hanno fornito nuovi casi d'uso, come la capacità di creare contratti intelligenti, il che ha aumentato la domanda della moneta utilizzata per alimentare questi contratti intelligenti e, di conseguenza, la domanda per la moneta è cresciuta.

Analisi tecnica: leggi i grafici!

Successivamente, abbiamo l'analisi tecnica, che ruota principalmente intorno alla lettura dei grafici e all'osservazione di schemi importanti. I grafici hanno un'importanza cruciale nella previsione del prezzo, in particolare durante i periodi in cui non sta succedendo molto in senso fondamentale.

Se non ci sono nuovi sviluppi e notizie, puoi consultare i grafici per vedere la performance storica del prezzo e sapere quando e come il prezzo aumenta. Ad esempio, potrebbe diminuire durante le vacanze a causa di una diminuzione dell'attività, o potrebbe crescere immediatamente dopo l'inizio del nuovo anno, quando i trader tornano sul mercato.
Successivamente, i grafici possono rivelare i modelli che il prezzo potrebbe creare, poiché spesso si muove in cicli, seguendo lo stesso comportamento. Se ciò accade, avrai un'idea di cosa aspettarti e se investire o meno.

I grafici mostrano anche i volumi di scambio, che possono aumentare notevolmente, indicando che la domanda è cresciuta e che è probabile che il prezzo seguirà molto presto.
Tieni presente, tuttavia, che le informazioni dei grafici non sono verità assolute. In qualsiasi momento, può succedere qualcosa e cambiare il modo in cui il prezzo si sta muovendo. Ad esempio, un prezzo segue uno schema per cui a un certo punto è aumentato, tu quindi - seguendo tale schema precedente - hai venduto le tue monete aspettandoti che in seguito il prezzo diminuisse, ma improvvisamente accade qualcosa di positivo che influisce sul sentimento del mercato, e il prezzo al contrario continua a salire.

Per questo è importante tenere d'occhio i grafici, così come tenere traccia dei nuovi eventi per sfruttare al massimo ogni opportunità.

Strategie comuni per negoziare ADA

Strategia di Hedging

Una delle strategie di trading di criptovalute più comuni, che puoi utilizzare per Cardano, è la strategia di Hedging o di Copertura. Questo implica l'apertura strategica delle negoziazioni in modo che le perdite o i guadagni in una posizione siano compensati dalle modifiche al valore dell'altra posizione.

In sostanza, se sei preoccupato per la tua posizione, pensando che sia rischiosa, è più sicuro ridurne le dimensioni, o chiuderla completamente. In alternativa, puoi utilizzare l'hedging per creare un'esposizione neutra, mantenendo comunque la tua posizione ADA originale. Esistono diversi metodi per farlo, come la copertura con derivati (hedging derivatives) o la vendita allo scoperto (short-selling).

HODL Cardano

L'HODLing è un'altra strategia popolare, sebbene si tratti meno di trading e più di una strategia di investimento. In sostanza, chi sceglie di HODL non vende in nessun caso le proprie criptovalute. Compra quanto può, o acquista porzioni più piccole nel tempo, e le tiene sotto chiave per anni.

La strategia si basa sulla convinzione che la moneta scelta da un investitore crescerà un giorno fino a raggiungere un prezzo molto più alto. Inutile dire che questo dovrebbe essere fatto solo con monete che sei certo sopravviveranno per anni e anni a venire. Sta a te decidere se Cardano sia una di queste monete.

Swing Trading

Poi, c'è lo Swing Trading, che è una strategia di trading che prevede il tentativo di catturare i movimenti di prezzo che si verificano in periodi di tempo medio-brevi. Fondamentalmente, sfrutta la volatilità dei prezzi nel corso del tempo, che può durare da pochi giorni a poche settimane.
È una strategia che ti fa aspettare i rally, ovvero gli incrementi forti dei prezzi, per poi sfruttarli dall'inizio alla fine. Quindi, non venderai le tue monete immediatamente quando il prezzo inizia a scendere, poiché capisci che piccole correzioni possono ancora avvenire durante le impennate dei prezzi. Il trucco qui è capire quanto in alto salirà il prezzo prima che inizi a correggersi per davvero e si diriga verso il suo (nuovo) minimo.

Scegli una piattaforma adatta alla tua strategia di trading

Come accennato in precedenza, la scelta di una piattaforma è di fondamentale importanza, per diverse ragioni. Le commissioni, le coppie di trading disponibili, i gateway di pagamento, la facilità d'uso, l'interfaccia utente e molte altre cose possono influire sulla tua esperienza.

È importante anche che tu scelga uno scambio di criptovalute o un broker, tenendo presente che uno scambio è spesso più economico da usare, ma offre solo i suoi prezzi. I broker si fanno pagare per i loro servizi, ma offrono l'accesso ai prezzi da diversi scambi e sono regolamentati e autorizzati dalle autorità, in modo da offrire una protezione maggiore ai propri traders.

Per i derivati di criptovalute puoi rivolgerti ai broker, mentre la maggior parte degli scambi offre solo criptovalute. Gli scambi di derivati offrono il trading di derivati di criptovalute. Se non fosse per il costo aggiuntivo del pagamento dei servizi dei broker, sarebbero sicuramente un'opzione superiore. Per così dire, puoi scegliere l'exchange e usufruire di un servizio più economico, ma dovrai fare la maggior parte del lavoro da solo, oltre a esporti al rischio di essere hackerato da criminali online.

Configura il tuo conto di trading

Una volta trovato l' exchange giusto e definita la tua strategia, il prossimo passo è creare un account. Nella maggior parte degli scambi o dei broker, tutto ciò che devi fare è registrare un account e verificare la tua identità. La piattaforma ti dirà quali documenti presentare, dopodiché spetterà a loro esaminarli e verificarti il prima possibile. Successivamente, sarai in grado di depositare denaro sul tuo conto e iniziare a fare trading.

Apri il tuo primo trade con Cardano

Tutti gli scambi sono diversi in un modo o nell'altro e la tua esperienza differirà a seconda della piattaforma che decidi di utilizzare. Ma, detto questo, ci sono molti aspetti comuni a tutte queste piattaforme.

Con questo in mente, esaminiamone alcuni e chiariamo alcune cose, poiché si tratta di questioni importanti per coloro che desiderano fare il loro primo trade.


Tipo di ordine

Si parte dal tipo di ordine, che dipenderà dalla situazione del mercato e da ciò che desideri ottenere. Ad esempio, ci sono ordini di mercato e ordini limite, molti trader preferiscono l'ordine limite rispetto all'ordine di mercato. Il motivo è il fatto che possono garantire un prezzo di acquisto/vendita migliore.

Ci sono, quindi, ordini stop-loss e take profit e utilizzerai quello che si adatta al comportamento del mercato. Se ti aspetti che il prezzo salga e poi scenda, dovresti optare per l'ordine take profit. Se non sei sicuro se il prezzo crollerà o rimarrà stazionario, o addirittura salirà, un ordine stop-loss ti aiuterà a mantenere i tuoi profitti. Ce ne sono di altri tipi, quindi assicurati di esplorarli e prendere dimestichezza.

Comprare o vendere?

Piattaforme diverse tendono a utilizzare una terminologia diversa per le stesse cose. Ad esempio, potresti trovare uno scambio che ti offre semplicemente di acquistare o vendere, mentre altre, spesso piattaforme di derivati, ti consentono invece di fare bid (anche detto “prezzo denaro” indica il prezzo massimo che un investitore è disposto a pagare per acquistare un titolo) e ask (anche detto “prezzo lettera” indica invece il prezzo minimo che un investitore è disposto ad accettare qualora decide di vendere un titolo proprio). Sono la stessa cosa di comprare o vendere, solo che traggono la terminologia da una diversa tradizione commerciale, e quindi le parole differiscono.
Già che ci siamo, dovresti anche prendere nota degli order books, che sono liste di tutti gli ordini attivi sulla piattaforma. Può essere utile per determinare cosa stanno facendo gli altri trader e prevederne l'impatto sul prezzo.

Importo

Una cosa che i trader considerano e riconsiderano costantemente è l'importo che scambieranno. La maggior parte degli scambi ha un importo minimo o massimo che puoi depositare in una volta sola o utilizzarlo nel trading. I trader esperti possono fare quello che vogliono, ma per i principianti è meglio mantenersi vicini all'importo minimo, almeno fino a quando non si ha una conoscenza solida di come funziona il tutto.

Se sei un principiante,  commettere errori più facilmente è più probabile e potrebbe costarti il tuo investimento. Dunque, sarebbe un peccato perdere più soldi del necessario solo perché sei diventato eccessivamente ottimista. Sii consapevole delle lacune nelle tue conoscenze e della tua mancanza di esperienza, poiché ignorarle potrebbe costarti caro. Imparerai in tempo, ma fino ad allora, gestisci i tuoi fondi con saggezza.

Trading a leva su Cardano

In precedenza abbiamo menzionato il trading con la leva finanziaria, spiegando che si tratta di investire più del valore del tuo conto prendendo in prestito denaro dalla piattaforma. La leva ti consente di prendere in prestito più volte, sebbene ogni piattaforma offra il suo massimo. Alcune piattaforme ti consentono di prendere in prestito fino a 20 volte di più di quello che hai, mentre altre possono andare fino a 100 volte di più, o anche oltre.

Sosteniamo fermamente la nostra affermazione secondo cui il trading con la leva finanziaria è rischioso. Il trading di criptovalute con una leva così elevata è estremamente rischioso e il margine di errore si riduce sempre di più, maggiore è la leva finanziaria. I principianti sono destinati a perdere i loro soldi facendo trading in questo modo e, per questo, non consigliamo di farlo. È pensato per i professionisti e, sebbene tu possa crescere come trader, avrai bisogno di molta esperienza nel mercato per evitare le insidie di un tipo di trading come questo.

Stop-Loss e Trailing Stop-Loss

Stop-loss e Trailing stop-loss sono ordini di mercato che funzionano anche come soluzioni di gestione del rischio. Lo stop-loss, ad esempio, ti consente di entrare nel mercato a un prezzo ADA corrente e selezionare un livello al di sotto di esso. Se i prezzi ADA dovessero scendere e raggiungere il livello che hai selezionato, il tuo ordine verrà chiuso automaticamente, proteggendoti così da ulteriori perdite.

Il trailing stop-loss fa la stessa cosa, solo che segue il movimento al rialzo del prezzo muovendosi di fianco ad esso della stessa percentuale. In questo modo, nel caso in cui il prezzo salga e poi inizi a scendere, non annullerà completamente tutti i progressi, derubandoti così dei profitti. Il Trailing Stop-Loss si muoverà con esso e si assesterà a un livello più alto, il che lo rende una scelta migliore rispetto a un normale ordine di stop-loss.

Take Profit

Take profit è un altro ordine che funziona in modo simile allo stop loss, solo al contrario. È uno strumento utilizzato per garantire profitti se si prevede un aumento del prezzo di mercato della moneta. Ancora una volta, entreresti nel mercato con la moneta a un certo prezzo e selezioneresti un livello al di sopra di quel prezzo. Se il prezzo dovesse aumentare improvvisamente e raggiungere il livello selezionato, il tuo ordine verrebbe automaticamente chiuso, assicurandoti così, come suggerisce il nome, di prendere profitti.

Dettagli finali

Con ciò, sei quasi pronto per il tuo primo trade. Tutto ciò che rimane sono alcuni dettagli, come essere al corrente su cose come i trigger e le commissioni coinvolte nel trading. Tieni presente che devi pagare una commissione di transazione alla rete Cardano ogni volta che effettui una transazione, oltre a una commissione di negoziazione su uno scambio. Tutto questo sarà probabilmente calcolato dal calcolatore dello scambio quando accedi a una posizione e selezioni la quantità di denaro che utilizzerai.

Inoltre, dovrai decidere i trigger che ti diranno quando fare la tua mossa e quando ignorare il movimento del prezzo. A volte, il prezzo si muove in maniera interessante per i trader, ma questo spesso può essere fuorviante e causare la perdita di denaro dei trader. Impostando i trigger, saprai di non muoverti a meno che non vengano soddisfatti determinati requisiti e questo ti dirà esattamente quando è sicuro fare la tua mossa.

Apri il tuo trade su Cardano

Finalmente sei pronto per scambiare Cardano. Un'ultima cosa che ti consigliamo di fare prima di entrare in una posizione è verificare di aver inserito correttamente tutte le informazioni. Anche i più esperti nel trading, che sanno esattamente cosa fare, possono commettere errori di questi tipo. Basta scorrere un dito sulla tastiera o sul touchscreen, e assicurarti che tutto sia come dovrebbe essere.

Chiusura degli ordini

Un'ultima cosa da menzionare è la chiusura degli ordini. Puoi chiudere il tuo ordine in qualsiasi momento manualmente se decidi di aver negoziato abbastanza per la giornata o se non sei sicuro del comportamento del mercato. Farlo è meglio che correre rischi inutili, ed è molto facile, basta cercare il pulsante che offre questa opzione e fare clic su di esso.In alternativa, se stai utilizzando ordini come Take Profit o Stop Loss, il trade può anche chiudersi automaticamente una volta che il suo prezzo raggiunge i livelli predefiniti. La modalità automatizzata è una buona opzione se non è possibile monitorare frequentemente le operazioni.

Considerazioni finali: pronto a scambiare Cardano?

Cardano è popolare tra i trader di criptovalute, ma se stai cercando di negoziare ADA, ricorda di utilizzare strategie di gestione del rischio e acquisire esperienza per diventare un trader di successo. Ci sono molti aspetti da considerare per un trader ed è per questo che abbiamo deciso di spiegare tutti i dettagli riguardanti il trading di Cardano.

Ricorda che è fondamentale avere una strategia solida e una piattaforma di trading o broker affidabile. Oltre a ciò, devi essere in grado di fare una previsione accurata dei prezzi esplorando il mercato, comprendendo come si muove, cosa lo influenza e perché e in che modo. C'è del lavoro da fare, ma una volta completato, sarai in grado di fare trading con successo. Tutto diventerà più facile e naturale nel tempo, quindi sii persistente e imparerai tutto.

Inizia Oggi!

Criptovalute Alternative

FAQs

  1. La maggior parte delle piattaforme regolamentate insiste sulla verifica dell'identità perché rende la piattaforma uno spazio sicuro e riduce il rischio di frode.
  2. Sì, il trading di CFD è legale in molte parti del mondo. Tuttavia, controlla sempre le leggi locali prima di registrarti con qualsiasi piattaforma.
  3. La maggior parte dei paesi considera i guadagni derivanti dalla negoziazione come un evento imponibile. Controlla con le leggi locali prima di fare trading.
  4. Questo è improbabile, anche se non impossibile. La rete di Ethereum ha i suoi lati negativi, anche se il prossimo arrivo di Ethereum 2.0 dovrebbe correggerne molti e renderlo molto più capace. Cardano, tuttavia, sta rapidamente crescendo e sviluppandosi, diventando velocemente il principale rivale di Ethereum. Ciononostante, Ethereum è attualmente ancora un nome e un ecosistema molto più grande, ma ciò non significa che ADA, un giorno, non possa superarlo.
Questo sito utilizza dei cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità tramite i social media e per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare sul sito o cliccando "OK, grazie" accosenti all'uso dei cookie su questo sito.